Managing minicom settings

Minicom permette di salvare e caricare file di configurazione in un modo abbastanza pratico.


Quando eseguito senza parametri cerca i file di configurazione di default

/etc/minicom/minirc.dfl o ~/.minirc.dfl

Questi files possono essere facilmente creati eseguendo minicom in setup mode

minicom -s or sudo minicom -s

e dopo aver configurato secondo i propri bisogni, selezionando l’opzione “save setup as dfl”.

minicom: save setup as dfl

Se si è root allora la configurazione sarà salvata nel file /etc/minicom/minirc.dfl,
altrimenti nella propria home directory nel file .minirc.dfl .

Interessante è la possibilità di salvare file di configurazione globali.
Se si è root e si sceglie l’opzione “save setup as..” sarà possibile salvare una configurazione per nome

minicom save as

Il file di configurazione sarà salvato nella directory /etc/minicom come minirc.<name> (e.g.: minirc.alix) e potrà essere richiamato semplicemente eseguendo minicom seguito dal nome della configurazione

e.g:

minicom alix

eseguirà minicom con la configurazione salvata nel file /etc/minicom/minirc.alix

BTW, ecco la configurazione che uso per connettermi alla alix board:

pu port             /dev/ttyS0
pu baudrate         38400
pu rtscts           No 
pu xonxoff          Yes
This entry was posted in tips and tagged , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Managing minicom settings

  1. Chris says:

    Hi, I do not use sudo to start my minicom, but it tries to save on the etc/minicom everytime and I always get “cannot write to /etc/minicom/filename
    any suggestion

    • cris says:

      minicom has “a unique way” of saving the settings:
      if you specify the -s option, it supposes you are root and attempts to save the settings anyway into /etc/minicom.
      You can start it without the -s option and use the “Save setup as dfl” option to save the configuration into ~/.minirc.dfl
      You can also create a new “custom” user configuration by starting the program with a configuration name, e.g.
      minicom ... test
      You now should see an option like “Save setup as test”: the configuration will be saved into ~/.minirc.test

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *